instagram
twitter
whatsapp

Newsletter

euroeconomie (10)
euroeconomie2

Stay updated on all the news from euroeconomie.it

[02/03/2024 22:43] The economy in the program of Nicolas Schmit, spitzenkandidaten of the PSE[27/02/2024 13:34] Lagarde: politics should take further steps towards European integration[24/02/2024 17:28] Draghi to Ecofin: "huge resources are needed for double transition, defense and our models of social cohesion"[24/02/2024 08:27] Eurogruppo: le reazioni all'appello francese sull'Unione del mercato dei capitali[24/02/2024 08:14] Eurogruppo: appello di Le Maire per l'unione del mercato dei capitali[19/02/2024 13:54] Commissione Ue: la presidente Von der Leyen si candida per un secondo mandato[17/02/2024 13:58] Pil 2024, Ue lima stime crescita dell'Eurozona[14/02/2024 23:32] Euroeconomie e la Fondazione Buozzi presentano l'ultimo libro di Marco Buti[12/02/2024 17:25] Nuovo Patto di stabilità, trovato l'accordo tra Consiglio e Parlamento europeo[12/02/2024 16:10] Cipollone: la Bce terrà il passo dell’evoluzione digitale[12/02/2024 15:16] Economia dell'eurozona: l'intervento del Governatore della Banca d’Italia Panetta al 30° Congresso Assiom Forex[10/02/2024 23:12] Al via l'ultimo trilogo tra Parlamento,Consiglio e Commissione sul Patto di stabilità[10/02/2024 14:18] Gentiloni a Washington discute di economia con Yellen e Powell. In visita anche a Brookings e in conferenza ad Harvard[06/02/2024 20:05] Torna in Europa la presidenza del G7. L'Italia sotto i riflettori dei grandi del mondo[06/02/2024 19:19] Attal incontra Scholz. Industria, energia, commercio e difesa al centro del bilaterale franco-tedesco[02/02/2024 16:04] Protesta a Bruxelles degli agricoltori europei. La transizione ecologica è però la soluzione non il problema[02/02/2024 14:25] 50 miliardi in quattro anni all'Ucraina. Decisione unanime al Consiglio europeo straordinario[30/01/2024 18:52] Eurozona: il Pil crescerà dello 0,9% nel 2024 secondo il Fondo monetario[26/01/2024 06:53] La Bce lascia i tassi invariati[24/01/2024 13:26] Gentiloni: il successo di InvestEU incoraggia altri investimenti nelle industrie strategiche europee[22/01/2024 14:21] Berlino, Parigi e Roma spingono per protezione militare delle navi mercantili nel Mar Rosso[13/01/2024 18:02] Jacques Delors. L'idea e la visione di un'Europa sociale. Conversazione con Antonio Foccillo[13/01/2024 12:08] Salario minimo: adozione ed evoluzione in Europa meridionale. Il caso spagnolo e italiano.[10/01/2024 12:06] Eurozona: cresce la fiducia nelle prospettive economiche[10/01/2024 12:00] Accordo nell'Ue per il nuovo Patto di stabilità[10/12/2023 19:22] Sul nuovo Patto di stabilità intesa rimandata. Serve accordo entro fine 2023[27/11/2023 11:47] Riforma dei trattati UE: il Parlamento europeo approva la proposta[12/11/2023 12:03] Patto di Stabilità: più fiducia in un accordo di riforma dall'Ecofin[12/11/2023 09:54] L'Eurogruppo riunito l'8 novembre. Si approssima la scadenza della sospensione del Patto di Stabilità[07/11/2023 06:50] Gentiloni: riformare il Patto di Stabilità preservando spazio nei bilanci nazionali per gli investimenti pubblici[02/11/2023 11:05] Dopo la Bce anche la Fed lascia i tassi invariati[28/10/2023 08:30] Il Consiglio europeo del 26 e 27 ottobre[27/10/2023 16:02] La Bce lascia i tassi invariati dopo 10 rialzi consecutivi[22/10/2023 13:55] Usa-Ue: incontro a Washington su conflitti, aiuti economici e dazi.[18/10/2023 08:15] Energia Ue: i ministri approvano una nuova riforma del mercato
euroeconomie4

La Bce lascia i tassi invariati

26/01/2024 06:53

Euroeconomie

Euroeconomies, Bce, #Lagarde, tassi invariati, gennaio 2024,

La Bce lascia i tassi invariati

Come previsto, nella prima riunione del 2024 la Banca centrale europea ha deciso di mantenere invariato al 4,5% il costo del denaro.

Il Consiglio direttivo della Banca centrale europea nella sua prima riunione del 2024 tenutasi giovedi 25 gennaio ha deciso di mantenere invariati i tassi di interesse: quello principale resta al 4,50%, quello sulle operazioni di rifinanziamento marginale al 4,75%, quello sui depositi al 4,00%. La politica monetaria della zona euro resta quindi estremamente restrittiva, con costi elevati per chiedere prestiti e finanziamenti.

“Le nuove informazioni hanno confermato sostanzialmente la valutazione precedente circa le prospettive di inflazione a medio termine – ha spiegato la Bce nella nota pubblicata dopo l’incontro dei banchieri centrali –. A parte un effetto base al rialzo sull’inflazione complessiva legato all’energia, la tendenza al ribasso dell’inflazione di fondo è proseguita e i passati incrementi dei tassi di interesse continuano a trasmettersi con vigore alle condizioni di finanziamento. Le condizioni di finanziamento restrittive frenano la domanda, contribuendo al calo dell'inflazione”.

La conferma dei tassi era ampiamente prevista. L’inflazione nella zona euro è rientrata a livelli più normali, ma a dicembre ha comunque segnato un aumento, accelerando dal 2,4% di novembre al 2,9% dell’ultimo mese dell’anno. Un taglio del costo del denaro, però, dovrà arrivare nei prossimi mesi. Il 7 marzo, quando tornerà a riunirsi il Consiglio direttivo, gli economisti della Bce presenteranno ai banchieri centrali dei Paesi dell’euro le loro nuove stime.

Al momento la maggior parte degli analisti si aspetta un primo taglio dei tassi entro giugno, ma più facilmente nella seconda parte del semestre e forse proprio a metà anno (nel calendario della Bce la riunione di giugno è fissata per il 6).

In questo senso c’era molta attesa per le indicazioni della presidente Christine Lagarde nel corso della conferenza stampa. La presidente ha detto che la maggioranza dei consiglieri ritiene che "sia prematuro parlare di taglio dei tassi" e ha ribadito che tutto dipende dai dati che emergeranno più che dal calendario. Sulla situazione generale dell'economia della zona euro, Lagarde ha detto che secondo i primi indicatori c'è stata stagnazione nell'ultima parte dell'anno, con rischi per la crescita che restano "orientati al ribasso". 

 

staff @euroeconomie.it


instagram
twitter
whatsapp

@2021-2023 EUROECONOMIES

WEBSITE CREATED BY Q DIGITALY

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder